LAPBOOK I GIOIELLI DI GESU’

Lapbook di religione

L’obiettivo educativo e didattico della costruzione di questo lapbook è quello di cogliere nelle parole di Gesù un modello di vita per una crescita nell’amore.

Il percorso didattico si snoda attraverso l’analisi di quattro parole che definiscono quali sono i gioielli che Gesù ci ha lasciato in eredità con la sua venuta sulla terra e con la sua predicazione: L’AMORE-LA PACE-LA BONTÀ- IL PERDONO. Quattro valori universali che sono indispensabili per costruire un mondo di pace e d’amore.

Ogni parola è analizzata all’interno di un racconto o di una parabola e poi riportata e interpretata alla luce del nostro mondo attuale, attraverso un confronto tra l’insegnamento di Gesù e il nostro stile di vita quotidiana.

Sicuramente non faremo catechesi se insegniamo agli alunni il valore umano e sociale di comportamenti che rispecchiano   l’insegnamento del maestro Gesù, ma alla pari di altre attività ,orientate alla formazione dell’uomo e del cittadino ,daremo il nostro contributo, come insegnanti di religione cattolica, alla crescita umana e sociale dei nostri  alunni, che nel futuro dovranno costruire  un mondo di pace e d’amore ,senza odio ,senza razzismo ,senza violenza e  senza tutti  quei sentimenti negativi che ostacolano la pace tra i popoli.

L’AMORE

Iniziamo con una parola che riassume tutto l’insegnamento di Gesù: L’AMORE. Presentiamola nel suo splendore citando il comandamento che Gesù ci ha lasciato: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Che cosa ci ha voluto dire con questo comandamento? Che cosa significa amare? Chi ama veramente? Partiamo da questo interrogativo e lasciamo liberi i bambini di esprimere il loro pensiero su questa frase.

Come attività pratica presentiamo il forziere che deve contenere i gioielli di Gesù, facciamo scrivere all’interno il comandamento e poi andiamo a scoprire gli altri gioielli. Accanto al forziere incolliamo tanti cuori a forma di fiore con la parola amore.

LA PACE

Senza amore non c’è pace.

La pace è un sentimento universale che tutti i popoli dovrebbero condividere, per questo la rappresenteremo attraverso una grande bandiera dove la parola pace è scritta con tanti colori diversi e tanti bambini che vogliono costruire un mondo di pace.

IL PERDONO

Come è grande l’amore di Dio?

Presentiamolo attraverso la parabola della pecorella smarrita che ci fa capire come è grande l’amore di Dio Padre che pensa sempre ai suoi figli ,si preoccupa per loro ,non li lascia soli nelle difficoltà ,va incontro a tutti anche quando sono disubbidienti e concede loro il perdono per riportarli sulla buona strada.

Sul lato sinistro del lapbook incolliamo tutte le immagini che rappresentano la parabola del perdono.

LA BONTA’

L’ultimo gioiello che Gesù ci ha lasciato è la bontà.

Gesù compie gesti meravigliosi per aiutare persone in difficoltà, che si affidano completamente alla sua bontà.Raccontiamo la guarigione del cieco o del Buon Samaritano e facciamo notare come a volte i deboli e gli ammalati nessuno li vuole e pochi sono i gesti di bontà nei loro confronti.

IL FIORE DELLA BONTA’

Consegniamo la scheda con il fiore e facciamo scrivere su ogni petalo la parola bontà, facciamo descrivere verbalmente un gesto di bontà e come ultima attività un disegno libero sul cerchio all’interno del fiore.

SCARICA LE SCHEDE OPERATIVE IN PDF

LA COPERTINA

I GIOIELLI

L’AMORE

IL PERDONO

LA PACE

LA BONTA’

Lascia un commento